Mi chiamo Enzo del Pozzo, ho 64 anni e sono nato ad Ascoli Piceno.

Cresciuto in Puglia, a Foggia, mi sono trasferito, per motivi di lavoro, prima a Milano nel 1970, poi a Torino e dal 1975 sono in Calabria.

A Reggio Calabria, per 12 anni, ho scoperto l'ornitologia (invero, già in pectore).

Dal 1987 a Soverato, in provincia di Catanzaro, risiedo dal 1993 a Montepaone Lido(CZ).

Iscritto alla FOI dalla fine degli anni '70, a Reggio Calabria ho conosciuto tanti bravi allevatori, ognuno con la sua specializzazione; tra questi l'amico Gianni, avvocato, alla continua ricerca di perfezionare il suo tipo preferito, l'agata giallo. A Reggio ho fatto parte del direttivo della locale Associazione ornitologica.

ll mio Maestro è stato l' Ing. Giovanni Chillè di Messina,  "Esperto  e profondo conoscitore di genetica e di canaricoltura". Questi mi invogliò a diventare giudice di colore.

Sostenni gli esami  nel 1982 a Firenze, per mia scelta, con Commissione Qualificata e non "amica", allo scopo di verificare l'effettivo stato delle mie conoscenze.

Dopo 2 anni  di giudizio ho dovuto, però, rinunciare per motivi di lavoro, ma, sono rimasto sempre, anche se con qualche breve pausa, appassionato allevatore.

Tutti i tipi di canarini di colore sono passati nel mio allevamento...ma il canarino agata opale... è sempre stato il mio preferito: l'ho sempre allevato ed amato, fin dal primo anno!

Questo tipo, però, è difficile da giudicare se non lo si alleva...( del resto come accade per tutti i tipi) ed i giudizi delle Mostre lasciano, spesso, l'amaro in bocca per la superficialità di tanti "improvvisati giudici"  che lo penalizzano per la diluzione e l'opalescenza, impressionati, magari, dall'evidente "disegno duro...e non interrotto"...e vanificano, così, tanti anni di sacrifici!

Così  un canarino ingabbiato di nostro scarto... rischia di prendere 90 punti...e quello da 91... prende solo 87!

Fortunatamente..non siamo novizi..e non ci lasciamo ingannare, proseguendo nella nostra selezione!

Recentemente è, infatti capitato, che alcuni agata opale gialli intensi sono stati giudicati insufficienti nel tipo per "presenza di segno di matita" e gli stessi, giudicati da "Competenti" hanno ottenuto il giusto apprezzamento, piazzandosi ai primi posti in altre mostre.

 

________________________________________

 

L'altro hobby ...che coltivo fin dall'infanzia,,,è la fotografia!

Più volte ho pensato di costruire una gabbia " fotografica " ed ho progettato, recentemente, un box di legno, che sto usando per ritrarre i soggetti del sito.

Comunico, a tal proposito, tempo e distanze permettendo, che sono disponibile a fotografare prestigiosi soggetti, da inserire, previa autorizzazione del proprietario, su questo sito. Sotto il soggetto sarà, ovviamente, riportato il nome dell'allevatore.

________________________________________

HOME